Essere Genitori Consapevoli

postato in: Archivio attività | 0

OBIETTIVI E CONTENUTI DEGLI INCONTRI

Il corso intende accompagnare i genitori a comprendere il proprio modo di prendersi cura di sé e del proprio figlio nel processo educativo, per sviluppare una genitorialità consapevole. Il processo di crescita è molto complesso, perché intervengono diversi fattori quali l’unicità del figlio e il suo personale modo di rispondere agli stimoli, l’unicità dei genitori che si pongono con il loro modo di essere e l’unicità dell’ interazione. Gli incontri si prefiggono di stimolare l’ accettazione incondizionata del proprio figlio, il dialogo e l’ascolto empatico all’  interno di una relazione d’ amore. Con l’avvento di Internet e della connessione wireless c’ è un mondo digitale con una sua velocità inarrestabile con cui scontrarsi, una realtà alternativa che con tutte le sue meraviglie e opportunità ci trasporta con facilità dentro esperienze che ci alienano mente e corpo. E’ proprio in questo momento che abbiamo bisogno di essere presenti a noi stessi nella mente e nel corpo per affrontare le sfide emotive della genitorialità e della vita. La consapevolezza è un modo di essere, l’esercizio della consapevolezza influisce sul nostro cervello e sulla nostra capacità di attenzione, sulla regolazione delle nostre emozioni, sul controllo degli impulsi, sulla nostra capacità di assumere la prospettiva dell’altro. Il corso si rivolge a genitori interessati a costruire con il proprio figlio una efficace e competente relazione affettiva ed educativa. A tal fine le tematiche affrontate saranno:

  • il riconoscimento dei bisogni specifici di ogni fase evolutiva;
  • la competenza comunicativa nella relazione genitore/figlio;
  • la gestione del conflitto all’interno della relazione educativa;
  • l’individuazione e valutazione dei campanelli d’ allarme del disagio emotivo del figlio;
  • l’ accompagnamento nel definire il confine tra uso, abuso e dipendenza da internet;
  • l’ aumento della consapevolezza e della presenza nella relazione educativa attraverso le pratiche della Mindfulness.

METODOLOGIA DEGLI INCONTRI 

Gli incontri propongono momenti teorici ed esperienziali. Durante gli stessi si useranno tecniche espressive attraverso l’arte, le immagini, il movimento e attività che stimolano la fantasia e l’espressione di sé, il confronto con il gruppo e la riflessione personale. Sono previste anche pratiche Mindfulness. La Mindfulness è l’abilità di coltivare una mente limpida, calma, presente, lucida, gentile e curiosa: una capacità che tutti possediamo, ma che va coltivata nella pratica. Il gruppo è lo strumento fondamentale per facilitare il confronto delle proprie esperienze con quelle degli altri per arrivare ad avviare una riflessione personale. La riservatezza all’interno del gruppo è garantita dal rispetto di regole per il buon funzionamento della comunicazione e della condivisione.

GLI ISTRUTTORI 

Gli incontri verranno condotti da esperti appartenenti al gruppo di psicologi del Consultorio Familiare coordinato dalla Dott. Arianna Archibugi, psicologa e psicoterapeuta.

Il gruppo di esperti è composto da:

– Camilla de Nicola, Dott. in Psicologia Clinica

– Alessandra Guercio, Dott. in Filosofia e Scienze Religiose

– Marta Manfrini Marani, Psicologa e Psicoterapeuta

– Maurizia Nardini, Psicologa Clinica

– Raffaella Ramazzotti, Psicologa e Psicoterapeuta

– Camilla Rossi, Psicologa e Psicoterapeuta

– Mariangela Sicuro, Psicologa e Psicoterapeuta

– Michele Storti, Psicologo e Musicoterapeuta

NOTE ORGANIZZATIVE

Sono previsti 6 incontri di tre ore con cadenza quindicinale il sabato mattina dalle 9.00 alle 12.00 da marzo a maggio 2017.

Gli incontri si svolgeranno presso la sede del Consultorio Familiare, in Piazza Santa Maria n. 4, Ancona.

Per la partecipazione è prevista una quota di iscrizione di 30 euro.

Per la partecipazione della coppia di genitori la quota totale sarà scontata a 40 euro anzichè 60.

Le iscrizioni si effettuano presso la segreteria del Consultorio Familiare.

Tel.: 3314318320

e-mail: consultoriofamiliare@libero.it

Il termine per le iscrizioni è il 7 marzo 2017